DERMOPIGMENTAZIONE

Dermopigmentazione Estetica e Ricostruttiva è un termine finemente ricercato e sostanzialmente figlio della parola madre “Tatuaggio”; tuttavia le tecniche e attrezzature d’avanguardia attualmente a disposizione, hanno consentito l’evoluzione del Tatuaggio, ideato anticamente e largamente utilizzato per imprimere sulla pelle disegni e simboli dal molteplice significato e scopo per decorazioni corporee (tatuaggi artistici),  ed hanno permesso una rivoluzione sulle modalità applicative, dando vita a trattamenti e obiettivi completamente differenti.

Le apparecchiature dedicate, il monouso, i pigmenti specifici, l’elevata specializzazione dell’Operatore, le tecniche, si diversificano da quello che viene genericamente denominato “tatuaggio”. Oggi, questa evoluzione ha permesso solo ad alcuni Operatori con questa particolare specializzazione, l’utilizzo e applicazione di queste metodiche innovative oltre il campo estetico, fornendo un valido supporto e complemento alla Medicina e Chirurgia che possono essere sapientemente utilizzate come tassello conclusivo per il perfezionamento dei trattamenti su Paziente.

La Dermopigmentazione estetica ricostruttiva o tatuaggio paramedicale dedicata al corpo merita certamente un occhio di riguardo: Inestetismi dovuti ad esiti cicatriziali traumatici o post intervento di mastoplastica additiva, riduttiva, ricostruzione estetica del complesso areola mammaria e capezzolo, miglioramento dell'effetto cromatico areole molto chiare o di dimensioni ridotte, copertura capillari.

Generalmente un lavoro di Dermopigmentazione Estetica / Trucco permanente  dura orientativamente un anno o anche più, anche se nessuno può stabilire a priori la durata individuale che dipende da una serie di fattori (fagocitosi, assunzione orale di farmaci cortisonici o anticoagulanti, creme, soluzioni, texture della pelle, attività sportive, esposizioni solari, bagni in piscina o mare). Il pigmento immesso nello strato superficiale del derma è bioriassorbibile, pertanto sarà destinato gradualmente a schiarire col passare del tempo. Per mantenere sempre fresco il lavoro, è necessario almeno un rifacimento annuale con una sola sessione di richiamo per ripristinare la colorazione che, nel frattempo schiarirà gradualmente, ma comunque, è importante specificare, varia da persona a persona e ciascuno di noi è differente.

 Per la Dermopigmentazione Ricostruttiva, soprattutto per il trattamento dedicato al seno seno, si prenderanno in considerazione vari fattori personali relativi al paziente e al suo stato di salute , in un colloquio preventivo  totalmente gratuito atto a valutare il trattamento migliore “su misura” per ritrovare in serenita’ la bellezza del proprio seno e a mantenerla nel tempo.